Alleniamo la mente! L'ultima frontiera della medicina

Alleniamo la mente! L'ultima frontiera della medicina img

 

È la ginnastica della mente l'ultima frontiera della medicina. Si tratta di un vero e proprio allenamento che, coinvolgendo le diverse aree e funzioni del cervello, permette di migliorare memoria, intuizione, capacità di organizzare e fantasticare. Raramente infatti sfruttiamo al massimo le diverse potenzialità che ci offre la mente, ma tendiamo a usare sempre le stesse aree, lasciando da parte altre. Vediamo allora quali sono gli "esercizi" per coinvolgere anche le parti inutilizzate del cervello.

Ricaricare il cervello

Innanzitutto è importante pensare in maniera critica vedendo i diversi eventi sotto tutti i punti di vista: questo esercizio ci aiuta ad aprire la mente rendendola più elastica. 
Come fare? Semplice. Per esempio quando compiamo un'azione, consideriamo le diverse conseguenze che possono scaturire da diverse azioni non abituali. Oppure usiamo sinonimi per aiutare il cervello a trovare nuove soluzioni senza limitarsi sempre alle stesse parole. Ancora, per ridare carica alla nostra mente, diamo valore alle parole, in quanto svolgono l'importante funzione di far maturare e stimolare il cervello, incentivando la sua evoluzione. 


Ecco quindi dei pratici esercizi

ascoltiamoci mentre parliamo (serve infatti per renderci consapevoli di quello che diciamo, favorendo così la crescita celebrale), manteniamo la parola data (non rimettiamo sempre in discussione le nostre affermazioni), non parliamo a vanvera (evitiamo il caos mentale, ma diamo un senso alle frasi), e "ascoltiamo" il silenzio (rimanere in silenzio è importante per evitare che le parole possano affaticare la mente). L'ultimo esercizio è quello di sviluppare le facoltà superiori. È un esercizio abbastanza complesso: si tratta, per esempio, di cambiare identità ad un personaggio. Immaginate un personaggio reale, chiudete gli occhi e "trasformatelo" col pensiero in un personaggio mitologico, o delle favole, cambiando ovviamente anche il contesto ambientale in cui è inserito. Questo "allenamento" quotidiano rende il cervello più elastico e pronto a cogliere ogni stimolo esterno.

Migliorare l'immaginazione.

Accanto alla parte razionale, logica, c'è anche quella creativa, fatta di processi mentali che sfuggono alla mera logica analitica, e che emergono sottoforma di intuizione o di immaginazione. Per allenare il cervello a potenziare questo tipo di intelligenza dedicatevi a questi semplici esercizi. 

Coltivate la memoria affettiva.

Ritornare indietro nel tempo e riportare a galla dei momenti felici della propria vita è utile per aiutare il cervello a guadagnare elasticità e la capacità di tuffarsi in realtà più o meno distanti. Per fare ciò scegliete delle foto di diversi periodi, prendetene una e, con gli occhi chiusi, cercate di ricostruire quel periodo o quel luogo particolare. Fate lo stesso per le altre foto, cambiandole ogni mese: in questo modo stimolerete la mente a ricreare sensazioni e immagini. 

Potenziate la creatività

Ricorrendo ad un semplice espediente. Prendete una matita, un foglio e lasciate che la mano si muova liberamente. Quando la mano si sarà fermata, guardate il risultato, e cercate di trovare nel "disegno" una forma, un ritmo. Oppure focalizzate la vostra attenzione su una parte dell'insieme che vi ha colpito di più e sviluppatela su un altro foglio. Questo esercizio vi aiuterà a elaborare soluzioni partendo da un semplice spunto. Infine date sfogo all'immaginazione dedicandovi per 3 volte a settimana a questo esercizio. 
Prendete 2 asciugamani. Immergetene uno in acqua calda, strizzatelo e appoggiatelo sulla nuca; immergete l'altro in acqua fredda e appoggiatelo sulla fronte. Adesso sdraiatevi. Questo contrasto caldo-freddo stimolerà il lavoro celebrale. Ora strizzate le palpebre e poi, mantenendo gli occhi chiusi, distendetele: vedrete tante piccole macchie di luce. Cercate, a questo punto, di individuarle tutte, di seguirle nei movimenti, lasciando libera la mente di inventare forme e di associare tra loro i vari punti. Lasciatevi andare. Rigenerate ogni tanto il cervello prendendovi una pausa dai soliti e abituali ritmi quotidiani. 
Per rendere la mente libera, seguite questi consigli. 

Depuratevi con i sogni.

La maggior parte delle immagini oniriche non sono altro che materiale di scarico che il cervello ha bisogno di eliminare per lavorare al meglio. Si può trattare di ricordi che si sono fissati durante il giorno, e che la nostra mente non vuole "immagazzinare". Per favorire la produzione di sogni orientate la testa del letto a nord, e, almeno una volta a settimana, dormite con il letto leggermente alzato di qualche centimetro dalla parte dei piedi, per favorire l'afflusso di sangue al cervello. Grazie a questo esercizio, si prolunga la fase REM del sonno, cioè quella in cui si concentra la maggior parte dei sogni. 

Allontanate le tensioni

Rilassandovi ed svuotando la mente da ogni pensiero. Per rilassarvi al massimo sedetevi in una posizione comoda, e focalizzate l'attenzione su un punto del corpo. Sarete rilassate al massimo quando il corpo è fermo, e quindi non sente il bisogno di spostare le gambe o le braccia. Grazie a questo rilassamento, l'ipotalamo riesce a produrre le sostanze di benessere per tutto il corpo, senza essere disturbato. 

Rilassatevi con la corsa.

Correre permette al nostro cervello di elaborare pensieri diversi da quelli abituali. Tuttavia occorre, prima di cominciare a correre, svuotare la mente e concentrarsi sui piedi che toccano il terreno. Poi via via immaginate il vostro colore preferito che lentamente entra dentro di voi e si propaga per tutto il corpo. Adesso cercate di immaginare le diverse emozioni che questo stato di cose vi provoca: in questo modo l'ipotalamo elabora delle sostanze che danno una carica di benessere a tutto il corpo.


Luigi Parletti Scritto da:

Pagina inserita il
Ultimo aggiornamento:

Cosa ne pensate?


Inserisci commento:


IN OFFERTA:

novita prodotto per uomo Snore Terminator, la soluzione per smettere di russare
Snore Terminator, la soluzione per smettere di russare
novita prodotto per uomo I 71 Segreti per un Prato sano, ecologico e lussureggiante
I 71 Segreti per un Prato sano, ecologico e lussureggiante
novita prodotto per uomo I segreti per aumentare la Massa 2.0, la guida
I segreti per aumentare la Massa 2.0, la guida
PROMOZIONE
Snore Terminator, la soluzione per smettere di russare

Snore Terminator, la soluzione per smettere di russare
50% di sconto

Acquista ora in offerta

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito ufficiale del produttore e/o fornitore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili. Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy | Webmasters