Parole: cosa non dire MAI ad una donna

Parole: cosa non dire MAI ad una donna img

Le parole possono ferire le persone che le sentono e causare conseguenze poco piacevoli. Ecco cosa non dovresti dire MAI alla tua partner.

Le nostre partner sono delle sante donne che non dicono mai una parola senza motivo e che analizzano tutto quello che esce dalla nostra bocca, virgole e punti compresi. Parole sbagliate o fraintese possono causare litigi ed incomprensioni e conseguenze non propriamente piacevoli. Per questo ecco un elenco di frasi che non dovresti mai dire alla tua partner.

Non ho capito, ripeteresti?

Se non le sue varianti "Cosa?" "Eh?" (o qualsiasi grugnito che ti venga in mente per indicare che non hai ascoltato). La reazione della tua partner potrebbe essere esplosiva, la ramanzina immancabile, anche se stai guardando la partita della tua squadra del cuore. Ogni volta che non la ascolti le dai un motivo in più per dirti "Non mi ascolti mai!" ed iniziare una litigata. Ascolta quello che ti deve dire, anche se non è di tuo interesse. Lei lo fa e se non lo fa lo maschera comunque bene.

La mia ex faceva/non faceva...

Ecco, nominare la propria ex, magari facendo un paragone tra lei e la tua attuale partner è come camminare su un immensa bomba nucleare, attivandola. Non ti dovrebbe neanche passare dall'anticamera del cervello di dire una frase del genere o di nominare la tua ex, a meno che tu non la voglia nominare per insultarla molto pesantemente. Ma fidati, non nominarla e basta. A meno che tu non abbia molti soldi da spendere in un costosissimo regalo per far passare l'incazzatura alla tua partner.

La tua amica è una vera (insulto a piacere)

Le donne hanno alcuni argomenti assolutamente tabù: la propria età, il proprio peso, i vestiti e le amiche. Se le tocchi le amiche probabilmente dovrai andare in bianco per un bel pezzo. Ti vorremmo dire di nominare le amiche di lei solo per i complimenti, ma è sbagliato anche questo. Non dire una parola sugli atteggiamenti delle sue amiche, neanche quando è la tua partner a parlarne male.

Come sei nervosa, sei in quel periodo?

Tutti noi quando vediamo la nostra partner particolarmente nervosa o con atteggiamenti diversi da solito pensiamo ad una sola cosa: il ciclo mestruale. Chiedere alla tua partner se è in quel periodo del mese però è la farà sentire offesa e probabilmente la tua lei cercherà un modo di vendicarsi di tali parole.

Mia madre lo fa meglio

Sacrilegio! Poche parole che scatenano il caos, fatto probabilmente di piatti oppure oggetti vari che volano e strilli più o meno acuti. Le conseguenze di questo affronto? Speriamo per te che tua mamma abbia una camera degli ospiti dal letto comodo, perchè (se convivi) l'esilio potrebbe essere lungo. Se invece non convivi preparati a tante serate in bianco, grazie ai mal di testa improvvisi od altre scuse.


Camelia Bruno Scritto da:

Pagina inserita il
Ultimo aggiornamento:

Cosa ne pensate?


Inserisci commento:


IN OFFERTA:

novita prodotto per uomo Natural XL, un aiuto per le tue prestazioni sessuali
Natural XL, un aiuto per le tue prestazioni sessuali
novita prodotto per uomo Jes Extender, il dispositivo per l'allungamento del pene
Jes Extender, il dispositivo per l'allungamento del pene
novita prodotto per uomo Phiero, funziona davvero il profumo ai feromoni? Recensione ed opinioni
Phiero, funziona davvero il profumo ai feromoni? Recensione ed opinioni
PROMOZIONE
Natural XL, un aiuto per le tue prestazioni sessuali

Natural XL, un aiuto per le tue prestazioni sessuali
50% di sconto

Acquista ora in offerta


Cose Da Uomo Logo
© Copyright 2016 - All rights reserved

Le informazioni contenute in questo sito web sono solamente a scopo informativo e non intendono sostituire il consulto da parte di un medico. Le recensioni si basano su materiale ed informazioni di natura generica prese dal sito ufficiale del produttore e/o fornitore, informazioni reperibili di dominio pubblico e facilmente accessibili. Non è possibile ritenere il sito responsabile riguardo l'accuratezza, completezza o veridicità del materiale pubblicato né per eventuali danni fisici o morali derivanti dall'uso improprio dei contenuti pubblicati. Il sito web non è ne produttore e/o fornitore dei prodotti che recensisce. Ti invitiamo a consultare:

Approfondimenti | Terms and Conditions | Cookies Policy | Webmasters